I TASSISTI CONTRO LE SUPERCAZZOLE INFINITE. Fuori dal Virus n.284.SP

SILVER NERVUTI

I tassisti italiani sono 40mila lavoratori che fanno parte di 14 associazioni di categoria e non sono molto d’accordo con l’introduzione di UBER nel trasporto privato. La libera concorrenza è cosa buona e giusta ma deve essere all’interno di un piano normativo. Non puoi aggiungere operatori senza regole quando quelli esistenti ne hanno già molte, restrittive e ben diverse da quelle in vigore nei paesi dove sono nate piattaforme come UBER e altri.

SOSTIENICI

 

(Visited 115 times, 1 visits today)

You might be interested in